Primavera in anticipo… fuori dalla finestra e sulla tavola, con questa splendida torta mimosa dove trionfa il giallo solare della crema diplomatica, della pasta biscotto e il rosso maturo delle fragoline a guarnizione, con un lieve aroma di liquore strega ad amalgamare tutto.

Strumenti

  • Sbattitore elettrico o frusta a mano

  • Spatola

  • Teglia da forno 25x30

  • 4 fogli di carta forno (2 per ogni pasta biscotto)

  • 1 canovaccio

  • Pellicola trasparente

  • Anello da pasticceria da 20-22 cm di diametro (in alternativa potete usare lo stampo di una teglia con cerniera apribile della stessa dimensione)

Ingredienti

INGREDIENTI PASTA BISCOTTO (dovrai fare due pasta biscotto perché avrai bisogno di due dischi )

  • 6 tuorli e 6 albumi (per avere una riuscita ottima da sembrare il fiore mimosa, le uova dovranno avere il guscio giallo )

  • 160 gr zucchero semolato

  • 160 gr farina 00

  • scorza di 2 limoni non trattati
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia

  • zucchero a velo q.b.

INGREDIENTI CREMA DIPLOMATICA

INGREDIENTI PER LA BAGNA

  • Acqua q.b.
  • 2 cucchiai di zucchero semolato

  • 2 cucchiai di liquore strega o rum o limoncello

INGREDIENTI PER LA DECORAZIONE

  • Fragole q.b. da lavare bene, tamponare con dello scottex e fare a pezzettini. Lasciare qualcuna intera per la decorazione

  • Foglioline di menta q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Tempo di preparazione

 

  • Preparazione: 15 minuti circa
  • Cottura: 8-10 minuti

PROCEDIMENTO PASTA BISCOTTO

 1

Monta bene i tuorli utilizzando una frusta a mano o uno sbattitore elettrico, aggiungi la scorza di limone, metà dello zucchero semolato più l’estratto di vaniglia e lavora gli ingredienti per qualche minuto, il composto dovrà risultare chiaro e spumoso. Aggiungi ora gli albumi che avrai in precedenza montato a neve fermissima e aggiungi il restante zucchero semolato  Utilizza ora una spatola e fai dei movimenti lenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto, poi aggiungi la farina setacciandola. Ora puoi mescolare di nuovo con movimenti lenti per non smontare il composto. Disponi un foglio di carta forno in una teglia e versa l’impasto. Con l’aiuto di una spatola dagli la forma rettangolare e stendi l’impasto, dovrà essere alto 1 cm.
Preriscalda il forno a 180° modalità statico per circa 8-10 minuti. Togli subito la pasta biscotto dal forno una volta cotta e mettila con la sua carta forno su un canovaccio. Rigira la pasta biscotto e metti 1 foglio di carta forno, falla raffreddare, poi rigirala e rimuovi la carta forno con delicatezza. Ora ricopri la pasta biscotto con della pellicola alimentare (per mantenerla morbida). Consiglio mio prepara la pasta biscotto e la crema pasticciera il giorno prima.

PROCEDIMENTO CREMA DIPLOMATICA

1

Prepara la crema 2 tuorli e lasciala raffreddare bene.

2

Monta la panna (dovrà essere ben fredda), aggiungendo dello zucchero a velo. Per montare utilizza  uno sbattitore elettrico o una planetaria munita di gancio per montare. Crema e panna devono avere la stessa temperatura (fredde da frigo).

3

A questo punto riprendi la crema, montala leggermente con le fruste e unisci la panna alla crema poco per volta. Mescola delicatamente con una spatola facendo dei movimenti dal basso verso l’alto. In questo modo abbiamo ottenuto la crema diplomatica.

PROCEDIMENTO BAGNA

1

In una ciotola versa l’acqua più due cucchiai di zucchero e due cucchiai di liquore strega o di rum o di limoncello, mescola bene fino a far sciogliere lo zucchero semolato. Se non vuoi aggiungete il liquore puoi utilizzare solo acqua e zucchero. 

ASSEMBLIAMO LA TORTA

1

 

Prendi ora la pasta biscotto, rimuovi la pellicola alimentare, appoggiaci sopra l’anello da pasticceria facendo una bella pressione con le mani. Ripeti il procedimento anche per il secondo disco. Taglia a strisce la pasta biscotto rimanente e poi tagliala a pezzetti piccoli in modo da simulare il fiore mimosa. Posiziona un disco su un vassoio da pasticceria, prendi la bagna e con un pennello da pasticceria irrora bene il primo disco.
Trasferisci ora la crema diplomatica in una sac à poche con beccuccio liscio, crea dei ciuffetti lungo i bordi, aggiungi la crema al centro e poi livellala con una spatola. Aggiungi dei pezzettini di fragola al centro della torta e poi metti i pezzettini di pasta biscotto qua è là. Sovrapponi poi il secondo disco e  decoralo completamente con ciuffetti di crema diplomatica. Aggiungi le restanti fragole a pezzettini, poi ricopri con i pezzettini di pasta biscotto rimanenti. Decora con qualche fragola intera al centro e delle foglioline di menta più zucchero a velo (opzionale).
Poni la tua torta in frigo per almeno due ore prima di gustarla e assaporare il paradiso. Buon assaggio!
Questa torta conquisterà tutti, morbida e profumata che finirà in pochi minuti.

N.B. Se vi avanzassero dei pezzettini di pasta biscotto, potete realizzare delle monoporzioni o delle coppette.