Un dolce della tradizione che può essere gustato in modo semplice o come base per tutte le farciture e preparazioni (es. dolce mimosa) che la vostra ispirazione vi suggerisce.

Ingredienti

  • Sei uova medie
  • Sei cucchiai di acqua bollente
  • 300 gr farina (setacciata)
  • 250 gr zucchero semolato
  • Scorza di una arancia o di un limone (non trattato)
  • Una bustina di vanillina

PREPARAZIONE

 1

Prendete due ciotole e separate i tuorli dagli albumi.

2

Con uno sbattitore elettrico montate a neve gli albumi e mettete momentaneamente da parte.

3

 Montate i tuorli con lo sbattitore a media velocità, poi montate i tuorli con sei cucchiai di acqua bollente.

4

Versate lo zucchero e la scorza di arancia (o limone) e continuate a montare fino a rendere l’impasto chiaro e spumoso.

5

Aggiungete la farina a pioggia poco per volta, mescolate e per ultimo mettete il lievito per dolci setacciato e continuate a montare; a questo punto riprendete la ciotola con gli albumi montati a neve e con una spatola incorporateli al composto, mescolate lentamente facendo dei movimenti dal basso verso l’alto.

6

Imburrate uno stampo da 26 cm di diametro e versate il composto al suo interno.

7

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.  Fate sempre la prova dello stecchino. 

8

Sfornate e fate raffreddare bene la torta su una gratella per dolci.

9

Se dovete farcire il Pan di spagna a tre strati, utilizzate uno stampo da 24 cm di diametro.

10

Se dovete farcire il Pan di spagna a due strati utilizzate uno stampo da 26 cm di diametro